Carmela de rosa trovata morta

Macabro ritrovamento oggi pomeriggio sul litorale di Mondragone, all’altezza del lido Borrelli. Il corpo senza vita di una donna in stato di decomposizione è stato rinvenuto lungo la spiaggia.

Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Mondragone che stanno effettuando i rilievi per ricostruire le possibili cause del decesso. Non si esclude il gesto volontario. L’area è stata circoscritta e interdetta. I militari dell’Arma hanno informato la Procura di Santa Maria Capua Vetere. Sarà il magistrato di turno a decidere se disporre il sequestro della salma e consentire l’esame autoptico sul corpo senza vita per risalire alle cause della morte.

Accertamenti sono partite per verificare se possa trattarsi di Carmela De Rosa, 49enne originaria di Giugliano, scomparsa il 9 marzo scorso dalla frazione Maiano del comune di Sessa Aurunca, nel Casertano. Del caso si è occupato anche “Chi l’ha visto?” La donna è stata vista l’ultima volta nei pressi del Garigliano. De Rosa si è trasferita nel casertano dopo la separazione e da circa sei anni vive con il nuovo compagno.

AGGIORNAMENTO ORE 18.50. Il corpo senza vita è proprio di Carmela De Rosa. La conferma è arrivata da un parente che l’ha riconosciuta sul posto. Ha avuto anche un piccolo malore ed è stato soccorso. La donna, come si sospettava dall’inizio, sarebbe finita quindi nelle acque del Garigliano, poi la marea dopo alcuni giorni ha trascinato il corpo in spiaggia.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it