casavatore arrestato 16enne botte alla madre

Momenti di tensione tra le mura domestiche di un’abitazione di Casavatore. Un ragazzino di 16 anni distrugge casa e prende a botte la madre perché la donna “l’ha svegliato tardi”. I carabinieri della stazione lo hanno arrestato.

Il 16enne, già noto alle forze dell’ordine, dopo essersi resi conto dell’orario, si è alzato dal letto e ha cominciato a inveire contro la mamma. Poi sono partiti insulti, minacce e botte. Non contento, il ragazzo ha afferrato un grosso martello e ha cominciato a sfasciare arredi e finestre, intimando alal donna di dargli 15 euro.

inlineadv

I militari sono intervenuti d’urgenza alla richiesta di aiuto della madre al 112, portando il giovane in caserma. Dopo le formalità di rito il 16enne è stato portato nel centro di giustizia minorile di Napoli.

related