controlli carabinieri sant'antimo

Sant’Antimo. Controlli a tappeto questo pomeriggio da parte dei carabinieri della Compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise. Diversi militari sono impegnati in queste ore in controlli in strada e perquisizioni ai pregiudicati della zona nel corso di un’operazione “Alto Impatto” per contrastare l’illegalità diffusa.

I carabinieri stanno passando al setaccio in particolare il rione di palazzine. Da tempo a Sant’Antimo e dintorni si registrano fibrillazioni criminali. Poche settimane fa, dopo 5 anni di latitanza, è finita la fuga del boss Filippo Ronga del clan Ranucci ma la città è stata spaventata dall’ennesimo attentato dinamitardo, con un ordigno artigianale fatto esplodere nella notte dinanzi la saracinesca di un supermercato Deco’. Per questo resta alta l’attenzione dei carabinieri in città.

continua a leggere su Teleclubitalia.it