Will Smith trovato morto in casa. Ma è vero? Ecco cosa c’è da sapere

Will Smith trovato morto in casa. Ma è vero? Ecco cosa c’è da sapere

Continua a girare da diversi giorni la notizia secondo cui l’attore Will Smith sarebbe morto. La new appare con insistenza su Facebook e sui social network e sta circolando dall’altro ieri. A diffonderla, presumibilmente, una fonte autorevole come Repubblica.

L’articolo in questione riporta che il noto attore e rapper statunitense, salito alla ribalta per ruoli da protagonista come Il Principe di Bel Air e Io-Robot sarebbe stato ritrovato morto nella sua casa a Miami, stroncato da un arresto cardiaco dovuto da abuso di alcool e droga.

Questa versione sarebbe però stata smentita dalla moglie – riporta sempre l’articolo -. La donna avrebbe invece adombrato l’ipotesi di un omicidio ad opera del regista David Ayer, con cui la stella di Hollywood avrebbe avuto accese discussioni nelle ore precedenti alla morte fuori alla sua abitazione.

Quanto c’è di vero in questa notizia? Niente. Si tratta ovviamente di una bufala. Will Smith, nato a Philadelphia nel 1968, sta bene, non è deceduto e non ha problemi di droga o alcool. A riportare la fake new è stato un sito di bufale che nel nome ricorda Repubblica (“La Repubbica”) ma non è, ovviamente, il portale del noto quotidiano romano. Se leggesse questa bufala, è probabile che Will non si sottrarrebbe a qualche simpatico rito scaramantico, in linea con il suo stile goliardico.

Will Smith in realtà è più che vivo che mai e pronto a lanciarsi in un nuovo progetto cinematografico. Il suo nome è stato caldeggiato per Gemini Man. La Skydance ha preso in carico il progetto nel 2015. Si tratta di un film di stampo action/thriller rimasto a lungo in fase di progettazione e più volte accantonato, al quale sono stati legati, negli anni, i nomi di Curtis Hanson e Mel Gibson. Allo script hanno poi contribuito, nel tempo, Brian Helgeland, Andrew Niccol e David Benioff.

A produrlo sarà Jerry Bruckheimer. Non resta che attendere l’esito delle trattative per sapere se Gemini Man sarà o meno il prossimo lavoro del regista di Vita di Pi e se avrà come protagonista Smith. Come saprete, l’attore è al momento anche il frontrunner per il ruolo del Genio della lampada nel live-action di Aladdin.

repubblica will smith morto