Villaricca, affidata la stanza alla minoranza ma i consiglieri attaccano: “E’ una vergogna”

Villaricca, affidata la stanza alla minoranza ma i consiglieri attaccano: “E’ una vergogna”

Villaricca. E’ stata affidata la stanza alla minoranza ma i consiglieri protestano: “E’ uno schifo”. La settimana scorsa gli esponenti dell’opposizione avevano infatti occupato simbolicamente la stanza del sindaco Rosaria Punzo. Chiedevano “rispetto” ed una risposta immediata riguardo l’esigenza di ottenere una stanza al Comune per svolgere l’attività politica, così come a giunta e maggioranza. Il primo cittadino, dunque, disse che era già stata approvata l’apposita delibera e che in pochi giorni sarebbe stato liberato l’ufficio Economato.

Ed in effetti così è stato. La sistemazione continua a non convincere però i consiglieri di minoranza. “La stanza è pietosa, – afferma Tobia Tirozzi – siamo indignati. Mancano le sedie e gli strumenti (computer, stampante, ect.). A nostro avviso è uno schifo”. Ancora polemiche, quindi, anche dopo l’assegnazione dell’ufficio.

Facebook