Una folla commossa ai funerali di Luigi Badillo

Una folla commossa ai funerali di Luigi Badillo

“Che tu possa avere il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso, ora danzerai sotto le stelle”, questa la frase scritta dinanzi alla chiesa per Luigi Badillo. Parenti e amici sono stati accolti da toccanti parole per l’ultimo viaggio del giovane morto ad Amsterdam (Leggi qui).

Una chiesa gremita. In tanti si sono stretti intorno al dolore dei familiari, straziati da una morte assurda. Luigi, 30 anni, è deceduto nella capitale olandese a seguito di un malore. Sul caso indaga la polizia locale.