Sparatoria nelle palazzine, spuntano dei testimoni

Sparatoria nelle palazzine, spuntano dei testimoni

GIUGLIANO. Dopo il muro di omertà che le forze dell’ordine si sono trovate dinanzi nelle prime ore dopo l’agguato, spuntano dei testimoni. I carabinieri della compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, stanno proseguendo le indagini sulla sparatoria avvenuta nelle palazzine Ina Casa. E da questa mattina stanno ascoltando diverse persone che hanno assistito alla scena.

Si tratterebbe di passanti che ieri mattina al momento degli spari erano nei paraggi dei circolo ricreativo dove sono poi stati ritrovati dai militari bossoli e sangue. Dichiarazioni queste dei testimoni che saranno fondamentali per risalire agli autori del gesto e ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Intanto è stato ascoltato dalla polizia anche Gennaro Catuogno, detto o’ scoiattolo. L’uomo avrebbe dichiarato alla polizia di trovarsi all’esterno del circolo ieri mattina ma di non aver visto nulla.