Spaccio di droga a Giugliano, 29enne finisce in cella

Spaccio di droga a Giugliano, 29enne finisce in cella

Giugliano. Giovane pusher giuglianese finisce in cella. I carabinieri della locale stazione hanno arrestato Renato Mussolino, 29enne, di Giugliano e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Napoli Nord dovrà espiare 1 anno e mezzo di reclusione perché è stato riconosciuto colpevole di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il reato era stato accertato a Giugliano in Campania il 05 ottobre 2013. I carabinieri scoprirono 19 confezioni di marijuana nella sua abitazione di via Pozzolaniello. Nella circostasnza furono rinvenuti anche un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi oltre a 580 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio. L’arrestato dopo le formalità è stato tradotto a Poggioreale.