Scafati, tradisce il marito col prete che li ha sposati. Scandalo in città

Scafati, tradisce il marito col prete che li ha sposati. Scandalo in città

Tradisce il marito col prete che li ha sposati. E’ quanto successo a Scafati, in provincia di Salerno. Le telecamere di “Pomeriggio Cinque”, ieri sono andate nel paese del vesuviano per raccontare la presunta storia d’amore tra una giovane parrocchiana e un sacerdote nella frazione San Vincenzo. Ma a quanto pare la troupe di Barbara D’Urso è stata allontanata e aggredita.

La storia. Sposati da anni, i due coniugi, entrambi sui quarant’anni, vivono un momento di crisi e lei trova rifugio nella preghiera e nella vita con la Chiesa. Il suo rapporto con il parroco, pare don E., la guida pastorale del paese, diventa qualcosa di più forte, sempre più intenso, amicale e confidenziale fino a sbocciare nel sentimento che li porta a iniziare una relazione clandestina. Lei sposata con altro. Lui sposato con la fede e celebrante del matrimonio della sua fedele “speciale”.

La scoperta. Il marito scopre la relazione parallela della moglie mediante il modo più semplice: una conversazione chat col telefonino. Litigi, parole forti. Poi lui, il marito, lascia casa. Torna dopo qualche giorno e trova la serratura della porta di casa cambiata. “Cornuto e mazziato”, alla napoletana, l’uomo si ritrova senza moglie e senza casa, casa in cui pare abbia speso importanti cifre fra lavori e manutenzione.

Segue la denuncia del marito presso i carabinieri. “Esercizio arbitrario delle proprie ragioni”, la donna si fa anche giustizia da sé. Il prete che voleva raccontare la sua versione alle telecamere di Pomeriggio Cinque, non s’è visto. Resta la frazione San Vincenzo blindata e la motivazione non pare vi sia.