San Giovanni a Teduccio. Picchiava la moglie da due anni: arrestato 42enne

San Giovanni a Teduccio. Picchiava la moglie da due anni: arrestato 42enne

Questa notte, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni – Barra hanno arrestato il 42enne del Quartiere San Giovanni a Teduccio Ciro Lambiase in quanto ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Verso le 00.20, i poliziotti si sono recati presso l’abitazione di Lambiase in quanto era stata segnalata una lite in famiglia. Appena giunti sul posto la moglie del 42enne ha riferito che durante una lite, il marito l’aveva colpita al volto con schiaffi e pugni e che tali comportamenti erano stati molto frequenti negli ultimi due anni. In due occasioni l’accaduto era stato seguito da una denuncia corredata da referto medico.

I poliziotti hanno pertanto cercato di portare l’uomo alla ragione invitandolo anche ad allontanarsi dall’appartamento ma senza alcun risultato. In loro presenza, Lambiase ha continuato ad inveire contro la moglie. Nemmeno l’arrivo del fratello è servito a fargli cambiare idea.

A questo punto gli agenti di San Giovanni hanno quindi provato a portare la donna ed il figlio al sicuro, fuori dall’appartamento, ma un inaspettato assembramento di persone ha reso la cosa difficile. Dal folto gruppo hanno iniziato a levarsi voci offensive nei confronti della donna accusata di aver chiamato la Polizia di Stato. Il successivo arrivo di altre pattuglie ha consentito agli agenti di portare via in tutta sicurezza la donna con il figlio alla vicina Clinica Villa Betania dove i sanitari l’hanno medicata e giudicata guaribile in 5 giorni.

Ciro Lambiase è stato pertanto arrestato e subito condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale a disposizione dell’Autorità giudiziaria.