Salerno, allarme meningite: ricoverato un bambino di 7 anni

Salerno, allarme meningite: ricoverato un bambino di 7 anni

Salerno. Un nuovo caso di meningite si è registrato questa mattina a Salerno. Si tratta di un bambino romeno di 7 anni, che frequenta la scuola elementare Calcedonia, si è presentato in ospedale con febbre molto alta, nausea e vomito. Il personale medico, sospettando si trattasse di meningite, hanno subito svolto tutte le analisi del caso, avviando in maniera preventiva anche la profilassi per tutti coloro entrati in contatto con il piccolo paziente che è stato così trasferito nel Reparto Malattie Infettive del nosocomio salernitano, dove resta sotto osservazione.

Avviata la profilassi, quindi, anche per tutto il personale della scuola e gli alunni della sua classe, che sono in tutto 18. “Restiamo tranquilli – dice la preside della Calcedonia Amato -. Stanotte la scuola resta con le finestre aperte. Domani arriva il medico”.