Rione Traiano, blitz nel fortino del clan. Arrestati due pusher

Rione Traiano, blitz nel fortino del clan. Arrestati due pusher

Servizio straordinario di controllo del territorio questa notte nel rione Traiano effettuato dai carabinieri della compagnia di Bagnoli, che hanno fatto irruzione in zona insieme a colleghi del nucleo Cinofili e del reggimento Campania.

Tratti in arresto in flagranza di reato il 45enne Ciro Ciotola e la 48enne Antonietta Caiazza, entrambi di via Marco Aurelio. Erano in uno scantinato di via Marco Aurelio usato come base di appoggio per rifornire le vicine “piazze di spaccio” ritenute sotto il controllo del clan dei “Petrone-Puccinelli”.

La perquisizione nel locale ha consentito di sequestrare 246 grammi di sostanza marijuana in confezioni, 30 grammi di cocaina conservata sottovuoto, 21 grammi di hashish. Trovati anche 1.300 euro in banconote di vario taglio e appunti relativi alla grammatura dello stupefacente.

Altre perquisizioni domiciliari sono state effettuate a carico di soggetti con precedenti per spaccio. In uno scantinato di via Tertulliano è stato rinvenuto altro materiale per il confezionamento e un sistema di videosorveglianza in possesso di un pregiudicato 38enne di via Romolo e Remo, che è stato denunciato in stato di libertà. Gli arrestati sono stati tradotti nelle case circondariali di Poggioreale e Pozzuoli.