Rapinatori napoletani in trasferta: colpo nel parcheggio Ikea in provincia di Firenze

Rapinatori napoletani in trasferta: colpo nel parcheggio Ikea in provincia di Firenze

Rubarono un furgone carico di attrezzi da lavoro e malmenarono la guardia giurata che tentava di bloccarli. Due uomini di Casalnuovo responsabili della rapina nel parcheggio del centro commerciale Ikea di Sesto Fiorentino sono stati arrestati dai carabinieri.

L’operazione effettuata dai carabinieri di Sesto con il supporto dei carabinieri della compagnia di Giugliano diretti dal tenente Viviano che erano già sulle tracce dei due ha portato al riconoscimento dei due rapinatori di Casalnuovo: Dario Castiglione del 90 e una donna T.V. dell’81.

I malviventi per guadagnarsi la fuga dopo aver asportato da un furgone vari attrezzi da lavoro per un valore complessivo di circa 3.500 euro investirono una guardia giurata intervenuta per porre termine all’azione criminale procurandogli lesioni ed escoriazioni su varie parti del corpo.

Le risultanze investigative raccolte dai militari dell’Arma, ottenute grazie ad un paziente e scrupoloso lavoro di analisi dei filmati del sistema di videosorveglianza, di comparazioni fotografiche nonché di ascolto di testimonianze dirette, hanno consentito di risalire ai responsabili della rapina, un uomo ed una donna residenti nella periferia nord di Napoli già attenzionati per analoghi fatti criminali dall’Arma di Giugliano in Campania (NA), e di fornire all’Ufficio G.I.P del Tribunale di Firenze – Dr.ssa Paola Belsito – i gravi indizi di colpevolezza utili all’emissione delle misure cautelari, efficacemente eseguite in territorio partenopeo grazie ad una stretta collaborazione tra i reparti dell’Arma. Dopo le operazioni di rito, gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale e presso la Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli (NA) a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.