Rapina con cavallo di ritorno a Giugliano, in manette 22enne di Calvizzano

Rapina con cavallo di ritorno a Giugliano, in manette 22enne di Calvizzano

Finisce in manette insieme al complice con cui aveva tentato un “cavallo di ritorno” ai danni di un 46enne di Giugliano. Ad essere arrestato ieri dai Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania Antonio Colicelli, classe ’95, di Calvizzano.

Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari dell’Arma, Colicelli, insieme ad Alessio De Santis, classe ’96, tratto in arresto in flagranza il giorno della rapina, il 2 febbraio scorso aveva rapinato, armato di una pistola, un 46enne giuglianese di una Fiat Punto e del telefono cellulare mentre sostava in via Lago Patria. Successivamente lo aveva contattato per chiedergli 550 euro ai fini della restituzione del maltolto.

Colicelli è stato incastrato grazie al riconoscimento fotografico effettuato dalla stessa vittima convocata dai Carabinieri. Il 22enne finito in manette dovrà risponcdere di rapina e tentata estorsione.