“Primo Memorial Giustino Barretta”, gli ultras ricordano il tifoso gialloblù

“Primo Memorial Giustino Barretta”, gli ultras ricordano il tifoso gialloblù

Giugliano. Un’intera giornata per ricordare un vero tifoso gialloblù, scomparso a soli 34 anni. Si terrà il prossimo 30 giugno il Primo Memorial Giustino Barretta, dedicato allo storico ultras del Giugliano calcio. L’evento è stato organizzato da amici ed ultras, ancora attivi nonostante l’assenza di una squadra di calcio in città.

Si inizierà alle ore 16.30 con il raduno del gruppo Briganti ’09 in piazza Gramsci, da dove partirà un corteo in onore del giovane che sfilerà per le strade del centro storico. Poi si terrà una messa in suffragio alla chiesa di Santa Sofia in piazza Matteotti. Alle ore 19, dunque, ci sarà la partita allo stadio comunale di Lusciano, nei pressi dell’Ippodromo di Aversa, alla quale parteciperanno anche diversi ex atleti che hanno indossato la maglia del Giugliano. In molti hanno già aderito mentre altri proveranno ad esserci. Tutti hanno comunque preso l’invito con entusiasmo e voglia di partecipare. Da Giugliano arriverà, inoltre, anche la carovana dei ciclopasseggiatori con bandiere e vessilli.

Per ricordare Giustino arriveranno tifosi anche da altre parti d’Italia, conosciuti nelle tante trasferte che ha affrontato per seguire la sua squadra del cuore. In particolare è prevista la presenza degli ultras del Brindisi e del Gela, arrivati dalla Sicilia già per il funerale, legati da un vero e proprio rapporto di fratellanza con i tifosi giuglianesi.

Il Memorial sarà un’occasione, dunque, per celebrare i sani valori dello sport e ricordare un giuglianese scomparso troppo presto, un ragazzo che ha portato ovunque i colori della sua città. Un evento che purtroppo non si potrà svolgere a Giugliano, visto lo stato di degrado in cui versa lo stadio comunale De Cristofaro, ma che è stato accolto con piacere a Lusciano. L’ingresso ovviamente sarà gratuito.