Poste Italiane assume anche in Campania, ecco i profili richiesti

Poste Italiane assume anche in Campania, ecco i profili richiesti

Roma. Le Poste Italiane hanno dato il via a nuove assunzioni per Figure di Front end con una fluente conoscenza della lingua araba e Promotori finanziari senior. Ma entriamo nel merito e scopriamo i dettagli più importanti di queste selezioni.

Posizioni aperte per figure di Front end e Promotori finanziari senior

Poste Italiane seleziona Figure di Front end da inquadrare con un contratto di lavoro a tempo determinato della durata di tre mesi da inserire presso la sede di lavoro situata a Genova in Liguria. Le risorse professionali sono tenute a promuovere, commerciare i prodotti e a svolgere attività di competenza, gestire i clienti in prospettiva di fidelizzazione e crescita. I concorrenti che desiderano partecipare a tale offerta di lavoro devono avere i seguenti requisiti:

  • attestato di scuola superiore di cinque anni con un punteggio di almeno 70/100;
  • fluente conoscenza della lingua araba scritta e parlata;
  • esperienza regressa nel campo del commercio e delle vendite con l’uso delle capacità linguistiche.

Ecco ulteriori posizioni aperte per conto delle poste italiane. Ci stiamo riferendo ai Promotori finanziari senior ai quali viene stipulato un contratto lavorativo a tempo indeterminato. Tali profili qualificati hanno il compito di effettuare attività di consulenza e commercio dei prodotti, salvaguardando la conduzione dei clienti retail, in uno scenario di ampliamento e fidelizzazione, cooperando all’ottenimento degli obiettivi di bilancio dell’azienda. Ecco i requisiti richiesti da:

  • diploma d’istruzione Media Superiore e/o Laurea in discipline Economiche;
  • risultare iscritti all’albo dei Promotori Finanziari;
  • registrazione nel comparto E del RUI (IVASS);
  • abilità commerciale e dei sistemi finanziari;
  • esperienza pregressa di almeno 3 anni, eventualmente nella raccolta (investimenti ed assicurativo).

Da precisare, che coloro che vengono assunti svolgono il servizio nelle sedi di lavoro di Torino (Piemonte), Ancona (Marche), Milano (Lombardia), Avellino (Campania), Treviso (Veneto), Agrigento (Sicilia).

Come inoltrare la propria candidatura

La domanda di assunzione di ambedue le posizioni aperte va effettuata direttamente sul portale delle Poste Italiane, entro venerdì 30 settembre 2016. Per rimanere regolarmente aggiornati e informati sui concorsi pubblici per l’anno 2016, vi consigliamo di cliccare il pulsante ‘Segui‘ in alto a destra, attiguo al nome dell’autore.

Fonte: Blastingnews.it