Ponte del Piave, morte in un tragico incidente due ballerine

Ponte del Piave, morte in un tragico incidente due ballerine

Tragico incidente a Ponte del Piave. Morte due ballerine di lap dance, nonché due giovani madri di due bambini di 8 e 10 anni. E’ avvenuto tutto ieri mattina. Le ragazze, Cristina Bolgar Timeea e Otilia Rusti, stavano tornado da una discoteca, quando sono finite fuori strada. L’auto è cappottata e si è schiantata contro un paletto di cemento.

Le ragazze sono sono rimaste intrappolate nell’abitacolo divelto.  Al volante della Bmw 320d, rosso fuoco, c’era Cristina. Erano quasi arrivate quando la 30enne ha perso il controllo dell’auto. Forse per una distrazione, forse per un colpo di sonno, una volta superato lo stabilimento Stefanel lungo la Postumia, la Bmw ha sbandato improvvisamente.

Ha frenato di colpo, ma l’auto era ormai fuori controllo. È finita sulla sinistra, sulla corsia opposta, e poi è uscita di strada, carambolando contro un terrapieno per poi impennarsi in avanti e schiantarsi contro il ponticello. Cristina e Otilia sono morte sul colpo. La loro auto era un ammasso di lamiere quando alle 4,20 di ieri mattina è stato lanciato l’allarme e a Ponte di Piave si sono precipitati vigili del fuoco, medici del 118 e agenti della polizia stradale. Per le due ballerine non c’era più alcuna speranza. La polizia ha subito contattato l’Ambasciata per mettersi in contatto con i familiari delle due ragazze.