Piu Europa, non passa la proposta della minoranza. Caos in consiglio: l’ex consigliere Ascione cacciato dall’aula. VIDEO

Piu Europa, non passa la proposta della minoranza. Caos in consiglio: l’ex consigliere Ascione cacciato dall’aula. VIDEO

Giugliano. E’ in corso dalle ore 17.30 il consiglio comunale. Tra i temi affrontati anche quello spinoso relativo ai lavori Piu Europa. La minoranza aveva proposto di istituire una commissione d’indagine sulle opere eseguite ma la proposta è stata bocciata: 10 favorevoli, 15 contrari ed 1 astenuto.

Pasquale Ascione, ex consigliere comunale ed attuale dirigentiedi Fratelli d’Italia presente tra il pubblico, ha urlato “collusi” ed è stato fatto allontanare dall’Aula. Il sindaco Poziello ha sbottato: “Nessuno può permettersi di entrare in quest’aula e chiamare consiglieri collusi. Non lo consento. Se ha qualcosa da dire vada in procura”. Alfonso Sequino, capogruppo del centrodestra, ha invitato il presidente del consiglio ad usare lo stesso metodo con tutti. Anche altre volte infatti – secondo l’esponente di FI – alcuni lavoratori hanno lanciato accuse dal pubblico ma non stati cacciati.

Passati al secondo punto all’ordine del giorno è accaduto un battibecco tra Sabatino e Carlea. La consigliera Pd stava intervenendo sul Mog quando Carlea ha interrotto il discorso dicendo che aveva lo stesso discorso. Il consigliere di maggioranza ha mostrato i fogli sui quali c’era il discorso, a suo dire, uguale a quello che stava leggendo Sabatino. È qui che si è scatenato un battibecco tra i due perché la Sabatino ha detto di essere stata più volte interrotta e la seduta è stata sospesa.