Paura a Napoli: il liceo chiude per meningite, si ammala un bidello di Villaricca

Paura a Napoli: il liceo chiude per meningite, si ammala un bidello di Villaricca

E’ stato chiuso in via precauzionale il liceo Tito Lucrezio Caro di Napoli. Un operatore scolastico è stato ricoverato prima a Pozzuoli e poi trasportato al Cotugno, reparto malattie infettive, per sospetta meningite. L’uomo, stando a quanto si apprende dal Mattino.it ,aveva accusato malori ed era in gravi condizioni.

Intanto il direttore dell’Ufficio scolastico regionale Luisa Franzese ha affermato «per ora non c’è alcuna diagnosi di meningite. La scuola opportunamente resta chiusa per tutelare preventivamente la salute degli studenti. Qualora la diagnosi dovesse essere di meningite si metteranno in campo le dovute procedure».

L’uomo di 56 anni pare sia di Villaricca e per questo una certa apprensione si è diffusa anche in città sia per le sue condizioni: in tanti vogliono sapere chi sia e con chi è entrato in contatto. Due casi di meningite – non batterica, ma virale – di recente hanno interessato l’ospedale San Giuliano di Giugliano.