Casalnuovo, probabile agguato di camorra: 32enne colpito da raffica di proiettili

Casalnuovo, probabile agguato di camorra: 32enne colpito da raffica di proiettili

Nuovo agguato questa notte nel napoletano. Tre uomini a bordo di una vettura si sono affiancati a un’altra automobile dove viaggiava un 32enne originario di Casalnuovo, Danilo Ciccarelli.

L’uomo è attualmente ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Loreto Mare, dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. È successo mentre percorreva la strada statale 162, che collega Volla a Cercola, alla periferia Nord della città partenopea. Secondo una prima ricostruzione fornita dagli inquirenti, è stato avvicinato da una Fiat Panda con a bordo altri tre uomini, che hanno aperto contro di lui il fuoco. Sette colpi di proiettili che lo hanno ferito alle braccia e al torace.

Il 32enne è stato soccorso da alcuni passanti, ma le sue condizioni sono apparse da subito critiche. Dopo l’intervento dei sanitari del 118, è stato trasportato all’ospedale Loreto Mare dove è ancora in prognosi riservata. È questo il secondo agguanto verificatosi nel giro di poco a Napoli dopo quello ai danni del 44enne Gaetano Cirillo a Miano.