Matrimonio di camorra a Giugliano, in Chiesa con il boss dei Mallardo c’è Pino Taglialatela. VIDEO

Matrimonio di camorra a Giugliano, in Chiesa con il boss dei Mallardo c’è Pino Taglialatela. VIDEO

Il 27 giugno del 2009 la figlia di Feliciano Mallardo, Maria Domenica Mallardo, si sposa alla Chiesa di San Nicola. Insieme ai figli, in chiesa, arriva l’ex calciatore del Napoli, Pino Taglialatela, oggi accusato di concorso esterno in associazione camorristica e intestazione fittizia di beni. La pm, Maria Cristina Ribeira, ha chiesto per lui la condanna a 14 anni di reclusione.

C’è un video, pubblicato da Fanpage, che mostra il matrimonio di Maria Domenica Mallardo e Mauro Moraca a Giugliano, cui l’ex calciatore partecipò da invitato alla Chiesa di San Nicola. Pino Taglialatela arriva in Chiesa con i figli di Feliciano, Carlantonio e Antony Mallardo.

Dietro di loro, in un vestito sgargiante, giunge la moglie del capoclan, Anna Aieta, arrestata lo scorso anno in qualità di reggente del clan dopo la detenzione al 41 bis del marito. Tutti sfilano lungo un tappeto bianco adagiato in strada senza alcuna autorizzazione formale richiesta al Comune. Dopo la cerimonia in Chiesa, tutti vanno all’Hotel Excelsior sul lungomare di Napoli.

L’indagine a carico di “Batman” Taglialatela parte da un controllo a casa del latitante Moraca: i finanzieri trovano uno scooter Tmax intestato al portiere. Ma non è l’unico: vengono poi scoperte altre quattro vetture intestate all’ex portiere e messe a disposizione del clan. Il legame parentale è noto: Pino Taglialatela è il nipote di Flora Taglialatela Scafati, moglie di Feliciano Mallardo (quest’ultimo morto in carcere nell’estate 2015). Una parentela scomoda che il giocatore non ha mai nascosto sotto il tappeto, tanto da partecipare pubblicamente alle cerimonie della cosca egemone di Giugliano.