Linee programmatiche, l’opposizione accusa il sindaco di aver “copiato dalla vecchia amministrazione”. Poziello: “Pianese voleva il termovalorizzatore”. Video

Linee programmatiche, l’opposizione accusa il sindaco di aver “copiato dalla vecchia amministrazione”. Poziello: “Pianese voleva il termovalorizzatore”. Video

Sulle linee programmatiche si è tenuta gran parte della discussione in consiglio comunale. L’opposizione ha accusato il sindaco di aver copiato la relazione dell’amministrazione Pianese. Ma dopo le polemiche è arrivata la replica del sindaco a tutte le vicende di accadute oggi in assise. Dalle polemiche sui debiti fuori bilancio alle accuse sulla relazione delle linee programmatiche. Ecco la dichiarazione del primo cittadino: “Con l’approvazione dei debiti fuori bilancio sostanzialmente ci siamo assunti la responsabilità di una “colpa” non nostra. È paradossale, invece, che alcuni consiglieri che all’epoca erano in maggioranza, abbiano lasciato l’aula nel timore di doversene assumere responsabilità. Simpatico il siparietto di entrate ed uscite dall’aula”.

Poi poziello lancia una stoccata a chi lo aveva accusato di aver copiato la relazione programmatica di Pianese e ha scritto: “Ricordo all’opposizione attuale (allora maggioranza) che esplicitamente prevedeva la realizzazione di un termovalorizzatore a Giugliano. E basterebbe già questo a far la differenza.