LibereVociFestival2016, il ritorno delle finali a Giugliano. A Melito la semifinale

LibereVociFestival2016, il ritorno delle finali a Giugliano. A Melito la semifinale

Due palchi, due città, due patrocini istituzionali. Quest’anno il Liberevocifestival raddoppia.  Per la sua ottava edizione, la kermesse musicale farà  tappa non solo a Melito – comune che lo scorso anno adottò la manifestazione scongiurandone la chiusura – ma anche a Giugliano, la città in cui il contest per giovani artisti è nato ed ha sempre avuto il suo quartier generale.

 

“Era tra gli obiettivi di questa amministrazione riportare il Liberevocifestival a Giugliano – ha affermato con soddisfazione il sindaco Antonio Poziello –. La nostra città può diventare, anche attraverso la musica, il centro di un polo culturale della provincia di Napoli. Il liberevoci, da otto anni a questa parte, ha dimostrato di essere un evento in grado di calamitare giovani da tutta Italia, artisti che hanno scelto la città di Giugliano e questa manifestazione per esprimere il proprio talento”. Un ritorno in “patria” che, ovviamente, è stato accolto con entusiasmo dallo staff del festival, non senza riconoscere i dovuti meriti all’amministrazione comunale melitese.

 

“Siamo molto contenti di tornare nel luogo in cui il lvf è stato partorito e ha vissuto le sue prime sei edizioni – ha dichiarato il direttore artistico Francesco Mennillo – ma siamo altresì molto grati alla città di Melito che, in un momento di forte difficoltà economica per il festival ha, non solo voluto raccogliere il testimone e farsi carico dell’organizzazione dell’edizione 2015, ma si sta anche impegnando per la realizzazione della prossima”.

 

Le audizioni, infatti, così come la semifinale della kermesse, si terranno nella cittadina melitese. Domenica 31 gennaio, presso la biblioteca comunale di piazza Santo Stefano, saranno ascoltati gli aspiranti cantautori ed interpreti che si saranno preliminarmente iscritti alla manifestazione attraverso il form online, disponibile sul blog liberevocifestival.tumblr.com. E sempre a Melito, in sala consiliare, si terrà ad aprile la semifinale della kermesse, nel corso della quale saranno selezionati i finalisti della categoria “Cover” e si darà un primo assaggio dei brani della sezione “Canzoni nuove”, le cui rispettive finali si terranno a Giugliano nel mese di maggio, durante le due serate ci sarà un tributo a Giambattista Basile in occasione dei 450 anni dalla sua nascita.

 

“La nostra amministrazione è lieta di poter accogliere la nuova edizione del Festival, mantenendo la promessa fatta nei mesi scorsi – ha reso noto l’assessore melitese alla Cultura Dominique Pellecchia – L’occasione offerta dal palco del LVF rappresenta da anni un’opportunità per le giovani promesse della musica. A tanti giovani del nostro territorio, e non solo, verrà offerta la possibilità di mostrare il proprio talento artistico e noi siamo felici ed emozionati perché ospitando la kermesse contribuiremo a garantire continuità alla manifestazione”.