La storia. Si ferma per fare benzina, quello che succede è da raccontare 

Riportiamo una riflessione nata sui social. 

Torno da una lunga giornata di formazione che mi ha posto davanti a mille domande sulla mia persona…la mia vita…il mio futuro…sui cambiamenti possibili…

Mi fermo a fare carburante al distributore di una nota catena di centri commerciali…

All’uscita dal centro vedo un uomo “grosso” con un’auto “vecchia” ferma…

Mi accosto e abbasso il finestrino…

Lui si avvicina e mi dice di non avere soldi per fare carburante e che è li da un’ora e che non può tarnare a casa…

Vi direi per istinto…ma non é così…l’istinto poco prima mi aveva spinto a fermarmi…

Gli rispondo per sfiducia…per disabitudine a credere a quello che le persone dicono…gli dico velocemente di non avere monete…ed era vero…

Mi allontano e mentre vado via mi rendo conto che aveva una espressione onesta…e poi.. sento due bimbi piangere in macchina…

Ormai però sono andato via…

Ma mentre guido non riesco a non pensare a quell’uomo e a quei bambini…

Allora sono tornato indietro…dopo 15 minuti era ancora li…nessuno si fermava…nessuno lo ascoltava nemmeno…

L’ho richiamato a me…in disparte…gli ho chiesto cosa gli serviva veramente…

E lui pacatamente e con occhi lucidi…in modo educato cercando di parlare il meglio possibile mi ha detto che si servivano solo dei soldi per fare carburante e per riportare i figli a casa…

Gli ho mostrato 10 euro…e gli ho chiesto se gli bastavano…mi ha detto che erano anche troppi…così glieli ho dati…

Mi ha ringraziato più volte ed ha ringraziato la Madonna perché mi ero fermato…

È corso subito dai figli si è messo in macchina ed è andato a fare carburante velocemente…

L’ho osservato…e mi sono chiesto cosa mi spinge e cosa ci spinge a non fidarci più di niente e nessuno…siamo davvero così tanto incattiviti?!?!

Anche se avesse finto…a me cosa avrebbe cambiato dargli già prima quei soldi?!?!?

Invece no…Dobbiamo pensare che ci stanno fregando…magari disposti a derubarci…

E mi sono messo nei suoi panni…

Cosa avrei fatto se fosse capitato a me?!?!

Non lo so…e questo mi preoccupa molto!!!

L’umanità rischia di scomparire per insensibilità verso la vita e per sfiducia nel proprio prossimo!!!

Io non lo posso accettare…

Non voglio nessun “mi piace”…

Perché tutto questo a me non piace…

Volevo condividere con qualcuno questi pensieri nella speranza che qualcuno faccia lo stesso…

“Si tu stesso il cambiamento che vuoi vedere negli altri…”