Vitulazio, 40enne si fa una lampada abbronzante: finisce al Cardarelli in terapia intensiva

Vitulazio, 40enne si fa una lampada abbronzante: finisce al Cardarelli in terapia intensiva

Brutta disavventura per un 40enne di Vitulazio, F.S., che ha rischiato la vita dopo una lampada abbronzante. Tutto è iniziato lo scorso 9 giugno, quando l’uomo si era recato presso un centro estetico della zona per abbronzarsi in vista dell’imminente stagione estiva.

Dopo il secondo trattamento è cominciato l’incubo: il 40enne ha avvertito bruciori lungo tutto il corpo. Da lì il ricovero in terapia intensiva all’ospedale Cardarelli di Napoli per ustioni di primo e secondo grado. La vittima è risultata fuori pericolo di vita soltanto dopo un ciclo di cure.

La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo di inchiesta per lesioni gravissime. Due gli indagati. Le lampade abbronzanti sono state sequestrate per verificarne, con l’aiuto di un perito, il corretto funzionamento.