Giugliano, trovato il bambino che ha riconsegnato il portafogli. Poziello: “Sarà vigile per un giorno”

Giugliano, trovato il bambino che ha riconsegnato il portafogli. Poziello: “Sarà vigile per un giorno”

GIUGLIANO. Si chiama Luigi Palma, ha 11 anni, frequenta la suola media, ed abita al vico “Miciano” nel centro storico di Giugliano. E’ lui l’autore del bellissimo gesto di questa mattina: ha ritrovato un portafogli perso da una donna di Brescia in visita in città e l’ha consegnato alla Polizia Muncipale su Corso Campano. L’oggetto smarrito  con oltre 200 euro e documenti, è ritornato dunque alla legittima proprietaria che ha ringraziato gli agenti.

Nel pomeriggio è partita la ricerca al bimbo modello, con il sindaco Antonio Poziello che ha diramato un “avviso” sul web per rintracciare il bambino e ringraziarlo pubblicamente. “E’ un gesto che ci ha reso orgogliosi”, ha detto il primo cittadino. Commosso anche il padre Antonio, operaio di professione, che inizialmente quasi non credeva al racconto del figlio. Adesso che il bambino è stato ritrovato, Poziello ha dichiarato che “gli sarà dediata una giornata da vigile. Stiamo preparando già la divisa e poi ci sarà una cerimonia in consiglio comunale con la consegna di una targa”. Una bella storia insomma in un città in cui si parla troppo spesso di episodi negativi.