Giugliano, terrore a scuola: rapinano l’auto a un professore e seminano il panico nella fuga

Giugliano, terrore a scuola: rapinano l’auto a un professore e seminano il panico nella fuga

Momenti di terrore poco fa in via Bartolo Longo a Giugliano. Un professore dell’istituto superiore Minzoni è stato vittima di una violenta rapina all’interno del parcheggio del plesso scolastico.

L’uomo, a bordo di un Suv di grossa cilindrata, è entrato nel retro dell’edificio, dove di solito lasciano l’auto i docenti e i collaboratori scolastici, quando è stato avvicinato da due uomini armati di pistola che lo hanno costretto a consegnare il veicolo e il borsello con i soldi.

Una volta presa possesso dell’auto, i malviventi, scortati da altri due complici a bordo di un’altra auto con volto coperto da passamontagna, sono schizzati via nel traffico sotto gli occhi increduli degli studenti della Gramsci-Impastato e dello stesso Minzoni che stavano entrando a scuola. Nella fuga, hanno urtato diversi veicoli prima di far perdere le proprie tracce.

Sul posto sono appena giunti gli agenti della Polizia del locale Commissariato per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica della rapina. Un episodio simile si sarebbe consumato all’interno della vicina Gramsci-Impastato con modalità simili. Non si esclude l’esistenza di una banda.

LEGGI ANCHE: RAPINA CHOC, ECCO COME HANNO AGITO