Giugliano, scoperta casa del sesso con trans in via San Nullo

Giugliano, scoperta casa del sesso con trans in via San Nullo

Scoperta casa del sesso a Giugliano, a Varcaturo, in via San Nullo. A seguito di accertamenti, i Carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise hanno denunciato per favoreggiamento della prostituzione due persone di origine brasiliana.

Nella circostanza, i Carabinieri hanno scoperto che i due, all’interno di un appartamento di via San Nullo, avevano dato vita a un giro di prostituzione svolta da quattro transessuali brasiliani, tutti pregiudicati. All’esito della perquisizione, sono stati trovati anche preservativi e lubrificanti usati per le prestazioni sessuali.

Per i clienti che volevano consumare un rapporto orale o sessuale completo si andava dai 30 ai 100 euro. Il nuovo sequestro è l’ennesima dimostrazione di quanto la fascia costiera giuglianese sia spesso utilizzata da molti come luogo di sesso a pagamento. Una sorta di distretto della prostituzione e dello sfruttamento di giovani immigrati.