Giugliano, rapina in un bar del centro: 33enne arrestato dai carabinieri

Giugliano, rapina in un bar del centro: 33enne arrestato dai carabinieri

Giugliano. I carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, nel corso di un’operazione “alto impatto” questo pomeriggio hanno arrestato Domenico Di Girolamo, classe ’83, incensurato, residente a Giugliano. E’ ritenuto responsabile della rapina al Gran Caffè San Nicola di Corso Campano: lo scorso 11 maggio in due fecero irruzione, armati e con il volto travisato, all’interno del locale nel corso del mattinata e riuscirono a portere via 1000 euro in contanti ed un cambia-monete contenente 1700 euro.

I militari dell’Arma subito dopo, nella stessa giornata, riuscirono a ritrovare l’apparecchio a bordo dell’auto di Di Girolamo, una opel vectra, in via Selva Piccola. In quella circostanza l’uomo tentò anche la fuga ma fu fermato dai carabinieri e deferito in stato di libertà. Adesso, invece, per lui sono scattate le manette per rapina aggravata.