Giugliano, prende forma la “Città dei giochi”. Al via investimenti per oltre 600 mila euro per l’acquisto di aree gioco

Giugliano, prende forma la “Città dei giochi”. Al via investimenti per oltre 600 mila euro per l’acquisto di aree gioco

Era stato uno degli elementi cardine della campagna elettorale del Sindaco Poziello. “La città dei giochi”, la trasformazione di Giugliano in una città a misura di bambino, accogliente ed attrattiva per i più piccoli, con l’impegno dell’allora candidato Sindaco ad investire quote costanti del bilancio per realizzare in tutta la città aree di verde attrezzato e parchi gioco per i bambini.

Ora questo progetto comincia ad assumere concretezza. E’, infatti, in via di ultimazione la riqualificazione del Parco di Viale dei Gemelli-Viale dell’Acquario, entro Natale sarà ultimato anche il parco fitness in Via Selva Piccola, nei pressi del Liceo Cartesio e stanno per essere montate le giostre rientranti nel progetto di riqualificazione dell’area circostante lo stadio in Via Pigna.

Adesso è stata inoltre pubblicata la gara d’appalto per l’acquisto e posa in opera di giochi, per un valore di 150mila euro, in Piazza Gramsci, nella Villa Comunale al Corso Campano e nel Parco Monaci di Via Verdi. A breve sarà anche pubblicata la gara per l’allestimento del parco giochi in Via Antica Giardini, nell’area adiacente il VI Circolo didattico, con uno stanziamento di 170mila euro circa. Entro il 31 dicembre sarà poi pubblicata un’ulteriore gara per l’acquisto di altri giochi per un valore di 300mila euro, parte consistente dei quali destinati alla fascia costiera.

L’Amministrazione comunale sta anche definendo le procedure con la Regione Campania per l’acquisizione delle aree di proprietà del Demanio Regionale in Via Ripuaria (ex isola ecologica ed aree contigue) per realizzare lì un ulteriore parco giochi, parcheggi, ecc.

E’ stata inoltre presentata alla Regione la richiesta di finanziamento per la riqualificazione dell’area confiscata a Zagaria in Via Madonna del Pantano, per realizzare la prima villa comunale della zona costiera.

“Stiamo investendo consistenti risorse ed enormi sforzi per la costruzione della città dei giochi, di un ambiente urbano a misura di bambino, pensato per le famiglie, per rendere questa nostra città finalmente accogliente e vivibile –spiega il Sindaco, Antonio Poziello-. Dal nostro insediamento abbiamo provato ad investire energie e risorse per cambiare la percezione che ciascuno di noi ha della nostra Giugliano, per restituire vivibilità alla città ed invogliare i cittadini a viverla in ogni sua parte –prosegue -. Con interventi di “rammendo” stiamo provando e continueremo a farlo ad intervenire in tutti i quartieri, con particolare attenzione a quelli periferici, confidando anche che a questi sforzi si accompagni un aumento del senso civico di tutti ed il rispetto di ciò che è pubblico, ovverosia di tutti, preservando ciascuno di noi queste aree gioco che andremo a realizzare da vandali ed incivili”.

comunicato stampa