Giugliano, pesta a sangue la moglie sotto gli occhi dei figli. Choc in città

Giugliano, pesta a sangue la moglie sotto gli occhi dei figli. Choc in città

Giugliano. Viene picchiata per mesi e mesi non reagendo mai ai soprusi e agli  insulti del compagno. L’ultimo litigio le apre però la mente fino a condurla a denunciare l’uomo, 57 anni, che la maltratta anche dinanzi ai figli di 1 e 2 anni.  L’altra sera, l’orco, per futili motivi, aveva cominciato ad insultarla e in pochi secondi è passato dalle parole ai fatti. Calci, pugni e quant’altro.  A quel punto la ragazza, sanguinante e sotto shock,  fugge in strada.

Lì dal cellulare allerta i carabinieri. I militari dell’Arma della stazione di Varcaturo quando giungono sul posto la trovano appoggiata al muretto accanto al cancello del parco. La 25enne, a quel punto, li vede e sviene tra le loro braccia. La ragazza sarà poi condotta in ospedale a Pozzuoli, dove viene giudicata guaribile in pochi giorni a causa delle escoriazioni. L’orco invece viene arrestato.

Facebook