Giugliano, partono finalmente i lavori per lo spartitraffico della vergogna

Giugliano, partono finalmente i lavori per lo spartitraffico della vergogna

Giugliano. Partono finalmente i lavori per lo spartitraffico della vergogna in via Basile. E’ partita oggi infatti la rimozione di quelle che erano diventate, per molti cittadini, le “vasche dei capitoni”. Un’opera incompiuta da anni dinanzi all’ospedale San Giuliano. Una situazione resa ancora di più indecorosa dalla sosta selvaggia, anche con auto spesso rimaste “incastrate” e difficoltà di passaggio per le ambulanze dirette al pronto soccorso.

I lavori dovevano già partire qualche mese fa ma la ditta fu colpita da un’interdittiva mafiosa. Oggi dunque, risolte le questioni tecniche, area transennata ed operai al lavoro. La riqualificazione dovrebbe essere completata entro 120 giorni con la rimozione definitiva dello spartitraffico.