Giugliano, sequestrate le “casette rosse”. Prostitute in “vetrina” come ad Amsterdam

Giugliano, sequestrate le “casette rosse”. Prostitute in “vetrina” come ad Amsterdam

Ancora un blitz anti-prostituzione sulla fascia costiera giuglianese. I Carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise hanno scoperto 4 bilocali di 300 metri quadri in via Ripuaria. I locali sono stati sottoposti a sequestro.

All’interno degli appartamenti circa 10 prostitute di origine sudamericana erano dedite all’attività di meretricio. Tre persone sono state denunciate per sfruttamento della prostituzione. Pare che le “lucciole” si mostrassero alla finestra, un po’ come avviene ad Amsterdam, di modo che i clienti, di passaggio in auto, potessero scegliere la prostituta con cui avere un rapporto sessuale.

Si tratta della seconda operazione condotta dai Militari dell’Arma di Giugliano sul territorio dopo quella di ieri che ha permesso di sequestrare 5 villette abusive utilizzate come case di appuntamenti.

VIDEO E FOTO:

WhatsApp Image 2017-01-31 at 11.26.11

WhatsApp Image 2017-01-31 at 11.16.59  WhatsApp Image 2017-01-31 at 11.17.18