Giugliano, l’ultimo saluto a Mimmo Iodice. Chiesa gremitissima: “Ricorderemo il tuo sorriso”

Giugliano, l’ultimo saluto a Mimmo Iodice. Chiesa gremitissima: “Ricorderemo il tuo sorriso”

La Chiesa della Madonna delle Grazie alle dieci era strapiena. Anche il sagrato era affollato. Tutti, tra conoscenti, amici e parenti, venuti per dare l’ultimo saluto a Mimmo Iodice, il pasticicciere giuglianese stroncato da un infarto a soli 52 anni.

Tantissimi gli attestati di stima e di vicinanza alla famiglia di Mimmo. “Ti ricorderemo per il tuo sorriso e la tua simpatia”, testimoniano alcuni conoscenti radunati nel sagrato. “Era una bravissima persona ed un gran lavoratore”, dicono altri.

Titolare di una nota pasticceria di famiglia a via Aniello Palumbo, poi chiusa diversi anni fa, Mimmo Iodice gestiva un centro di produzione di prodotti di pasticceria all’ingrosso in via Giugliano-Mugnano. Lascia moglie e due figli.