Giugliano, inaugurato il nuovo pronto soccorso. De Luca: “Pronti altri 3 milioni di euro per il San Giuliano”

Giugliano, inaugurato il nuovo pronto soccorso. De Luca: “Pronti altri 3 milioni di euro per il San Giuliano”

Inaugurato il nuovo pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano. Alla cerimonia di inaugurazione presente il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e il direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord, Antonio D’Amore. Presenti al taglio del nastro anche tutti i componenti dell’amministrazione comunale, i vertici delle forze dell’ordine e alcuni consiglieri regionali.

“Ho visto come avete lavorato, in quali condizioni – ha dichiarato De Luca – avete fatto un lavoro eroico. Investiremo altri tre milioni di euro in questa struttura.  Se lavoriamo così saremo la prima sanità d’Italia. Stiamo gestendo la sanità campana avendo con 250milioni di euro l’anno in meno rispetto alla Lombardia. Dobbiamo lavorare senza la possibilità do utilizzare 600 milioni che sono vincolati per l’accantonamento del fondo rischi. Vogliamo recuperare queste risorse. Se superiamo il criterio della spesa storica, strapperemo anche noi la possibilità di fare mobilità attiva per cittadini del Molise o dell’Abruzzo, che potranno venire da noi a curarsi”.

La nuova struttura va a sostituire il Pronto Soccorso provvisorio che ha garantito i servizi di emergenza e urgenza per oltre 2 anni.  Alle ore 14.00, il nuovo Pronto Soccorso entrerà in piena operatività. Nel corso della cerimonia sarà presentata anche la campagna di screening per le patologie oncologiche che l’ASL Napoli 2 Nord sta per lanciare sui propri territori.