Giugliano, follia al Borgo Meridiano: entra armato di coltello e prova a ferire il portiere

Giugliano, follia al Borgo Meridiano: entra armato di coltello e prova a ferire il portiere

Momenti di paura poco dopo le ore 19.30 al Borgo Meridiano. Un uomo, un 40enne con problemi mentali, ha distrutto la guardiola ha provato ad accoltellare il portiere. Il raptus di violenza sarebbe scattato dopo che il dipendente della struttura si è rifiutato di consegnare all’aggressore una monetina per l’ascensore.

A quel punto l’uomo ha afferrato un posacenere e ha distrutto il vetro della guardiola, poi ha estratto un coltello e ha provato a ferire il portiere. La vittima, a quel punto, si è data alla fuga e si è rifugiata all’interno del bar “Just Bakery”, dove l’aggressore avrebbe continuato a seminare il panico tra i clienti prima dell’arrivo della polizia.

Gli agenti del commissariato di Giugliano, giunti su segnalazione, hanno bloccato l’uomo e lo hanno tratto in arresto. Il loro tempestivo intervento ha evitato il peggio. La scena si è consumata in un’orario di punta, davanti a tantissimi passanti.