Giugliano. Discarica in zona Asi, M5S: “Subito bonifica, prima del maxi rogo”

Giugliano. Discarica in zona Asi, M5S: “Subito bonifica, prima del maxi rogo”

Giugliano. Un grosso cumulo di rifiuti ed il serio rischio di un nuovo incendio di vaste propozioni con quintali di rifiuti in fiamme e fumo nero ad avvelenare ulteriormente la città e dintorni. A quanto pare tra la spazzatura c’è di tutto, rifiuti urbani ma anche speciali e pericolosi. A segnalare la enorme discarica abusiva che si è formata in zona Asi sono gli esponenti del Movimento 5 Stelle di Giugliano.

Questo probabilmente è il prossimo maxi- rogo che divamperà a Giugliano e avvelenerà migliaia di cittadini di Napoli e provincia. – afferma il portavoce e grillino e consigliere comunale Nicola Palma, che pubblica anche una foto dall’alto – Non è come gli altri cumuli di rifiuti, ma è una montagna grande quanto due campi di calcio. Se brucia questa montagna di rifiuti si sviluppa un rogo che non abbiamo mai visto nella nostra storia. Se l’amministrazione di Giugliano è a conoscenza di questa montagna di rifiuti è gravissimo che non prenda provvedimenti. Se l’amministrazione non sa nulla è altrettanto grave perchè vuol dire che la nostra città è abbandonata e non controllata da chi dovrebbe farlo. In entrambi i casi il rischio e il pericolo sono elevatissimi.

“Si deve bonificare subito, – aggiunge Palma – altrimenti la salute di ognugno di noi sarà messa in serio pericolo.Logicamente, questa segnalazione verrà anche inviata alla Amministrazione con protocollo. Pulite prima che succede. Evitate l’ennesimo genocidio”.