Giugliano, deciso l’ordine del giorno del prossimo consiglio. Respinte due proposte

Giugliano, deciso l’ordine del giorno del prossimo consiglio. Respinte due proposte

Giugliano. Il prossimo consiglio comunale è stato convocato per giovedì 15 settembre alle ore 17:30. All’ordine del giorno ci saranno roghi tossici e canoni idrici. La decisione è stata presa questa mattina nella conferenza dei capigruppo che si è tenuta al comune alla presenza del presidente del consiglio Luigi Equino. Non mancano però la polemiche.

Due proposte della minoranza sono state infatti respinte: quella della consigliera Anna Russo di CambiaMenti, ovvero portare in discussione il tema del rischio sismico e idrogeologico (oltre a devolvere il gettone di presenza alle vittime del sisma), e quella del consigliere del M5S Vincenzo Risso, che ha aveva proposto di porta l’assise in fascia costiera. Nulla di fatto, però, le proposte non sono state accolte.