Giugliano, cumulo pronto per essere incendiato: individuato il “furbetto” che ha sversato i rifiuti

Giugliano, cumulo pronto per essere incendiato: individuato il “furbetto” che ha sversato i rifiuti

Giugliano. Beccato il “furbetto”. Ieri in serata un cittadino ha segnalato, attarverso un gruppo Facebook, la presenza di un cumulo di rifiuti pronto per essere incendiato in via Signorelle a Patria, sul litorale.

Il personale della Teknoservice, la ditta che i occupa della raccolta rifiuti per il Comune, e della Polizia Municipale hanno rimosso i rifiuti ed anche individuato il “colpevole” dello sversamento.

Si tratta del titolare di uno stabilimento balneare di Castelvolturno, che l’amministrazione sta denunciando penalmente e sanzionando.

Gli uomini della municipale, diretti dalla comandante Maria Rosaria Petrillo, stanno ora compiendo ulteriori accertamenti tesi ad individuare altri soggetti che hanno sversato nelle nostre campagne.