Giugliano, aggredisce e deruba una ragazza. Arrestato 33enne giuglianese

Giugliano, aggredisce e deruba una ragazza. Arrestato 33enne giuglianese

Giugliano. Nella giornata di ieri, i Carabinieri della compagnia di Giugliano, stazione di Varcaturo, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Emanuele Di Vicino, classe 83’, residente a Giugliano, già conosciuto alle forze dell’ordine.

I militari dell’arma hanno sorpreso il 33enne, in via San Francesco a Patria, in località ponte Riccio, mentre strappava dalle mani di una ragazza di 22 anni, una borsa a tracolla con all’interno denaro contante per un valore di 112 euro circa. Lo stesso brandiva un cric verso la malcapitata e contemporaneamente la colpiva alle gambe.

Il 33enne giuglianese è stato denunciato con l’accusa di rapina aggravata, arrestato e trasportato presso la casa circondariale di Poggioreale.