Fratta, aveva trasformato casa in un’officina meccanica. Denunciato 49enne

Fratta, aveva trasformato casa in un’officina meccanica. Denunciato 49enne

Frattamaggiore. Esercitava un’attività come una vera autofficina meccanica all’interno di un locale con destinazione d’uso residenziale, senza avere alcuna autorizzazione per l’attività di autoriparazione.

L’attività illecita è stata scoperta dal nucleo Polizia Commerciale, coordinato dal Maresciallo F. Romano del Comando P.M. di Frattamaggiore che, congiuntamente al personale del locale Commissariato P.S. hanno provveduto a sequestrare ad apporre i sigilli all’attività svolta in Via Carditello (ed hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria G.G., 49 anni di Orta di Atella, già noto alle forze dell’ordine).

Oltre 10.000 euro l’entità delle sanzioni inflitte, con la confisca di tutte le attrezzature. L’attività di contrasto agli illeciti ambientali, da tempo intrapresa dal Comando di Polizia Municipale, continuerà nei prossimi giorni con appositi servizi preventivi e repressivi grazie ai quali si cercherà di garantire ai cittadini un ambiente più salubre e decoroso.