Evento per il Sì al referendum ma senza esponenti del Pd di Giugliano

Evento per il Sì al referendum ma senza esponenti del Pd di Giugliano

A tre settimane dal voto del referendum sulla riforma costituzionale, a Giugliano si è palesato anche il comitato per il Sì. Il prossimo 25 novembre si terrà la prima iniziativa alla biblioteca comunale. A partecipare saranno il sindaco Poziello, i consiglieri comunali di maggioranza Aniello Cecere e Giovanni Russo, l’avvocato Domenico Fontanella, il presidente dell’istituto di studi politici Antonio Iodice, Francesco Nicodemo dell’ufficio di presidenza di palazzo Chigi, Enza Amato consigliere regionale del Pd ed Ettore Rosato, capogruppo Pd alla Camera. Questo sarà il primo incontro nella terza città della Campania per esporre e sostenere le ragioni del Sì.

La curiosità, se così vogliamo definirla, è che all’evento non sono previsti interventi degli esponenti del Pd locale, che se non tutti, almeno una parte dovrebbero essere in prima linea nella riforma voluta dal governo targato Matteo Renzi. Ma al momento non si registrano né iniziative né comitati. Insomma, pare che il referendum, con il quale si gioca una delle questioni politiche più importanti degli ultimi anni, per il pd giuglianese è non pervenuto.

Intanto sul fronte del No questa sera arrivano in città Mara Carfagna, Armando Cesari, Carlo Sarro e Antonio Pentangelo. L’incontro a palazzo Palumbo sarà trasmesso in diretta su teleclubitalia dalle 19.30