Giugliano, dice di chiamarsi Fabio e di avere 15 anni, ma era una bugia: scoperto e arrestato

Giugliano, dice di chiamarsi Fabio e di avere 15 anni, ma era una bugia: scoperto e arrestato

Quando vede i carabinieri dichiara di avere 15 anni e di chiamarsi Fabio. Ma i militari dell’arma ben sapevano di chi si trattava e l’ha arrestato. In manette ci è finito Carmine Pandolfi, 19 anni.

Il ragazzo ristretto ai domiciliari per spaccio di droga, è stato scoperto mentre passeggiava in via Spazzilli, in palese violazione del regime impostogli. Ora sarà sottoposto a processo per direttissima e nel frattempo è stato di nuovo ristretto ai domiciliari.