Corsa selvaggia a Piazza Gramsci, fa il cavallo con lo scooter e poi rischia un incidente

Giugliano. Un gioco che poteva trasformarsi in tragedia. Due ragazzi a tarda sera a bordo di uno scooter di grossa cilindrata che sfidano la sorte a Piazza Gramsci. Fanno il cavallo, lo rifanno, lo rifanno ancora. Finché una di queste corse finisce dritta sul marciapiede della piazza. I due balordi sussultano a bordo della sella, rischiano di cadere. Una coppia seduta a meno di un metro guarda attonita la scena.

Non è la prima volta che residenti e cittadini segnalano la presenza di gruppi di ragazzi, spesse volte meno che diciottenni, dediti a questi “giochi” pericolosi. L’episodio ripreso da questo filmato è solo l’ennesimo denunciato in zona. Anche questa volta, nonostante lo spavento, è filato tutto liscio. I due centauri hanno impattato contro la panchina e non hanno riportato danni. Stanno bene anche i due pedoni che hanno assistito all’impatto. Ma sarà così anche la prossima volta?