Colpo al contrabbando di sigarette, due arrestati a Mugnano. LEGGI I NOMI

Colpo al contrabbando di sigarette, due arrestati a Mugnano. LEGGI I NOMI

Mugnano. Colpo al contrabbando di sigarette. I carabinieri della Compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, hanno arrestato a Mugnano per detenzione ai fini di vendita tabacchi lavorati esteri di contrabbando: Finizio Bruno, nato a Napoli il 27.01.1947, residente a Mugnano, pregiudicato; Avolio Salvatore, nato a napoli il 19.01.1972, residente a Villaricca, pregiudicato, sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

I due sono stati fermati in via Leopardi a bordo di una Fiat Punto. A seguito di una perquisizione, sono stati trovati in possesso di 200 (duecento) pacchetti di sigarette di varie marche estere. A quel punto è partita la perquisizione domiciliare: presso l’abitazione di Finizio, dove sono stati rinvenuti, occultati nella camera da letto, altri 1.350 (milletrecentocinquanta) pacchetti di sigarette.

L’intero materiale, illegalmente detenuto, pari a 31 chili è stato sottoposto a sequestro unitamente alla somma in denaro contante di euro 1.230,00, ritenuta provento dell’attività illecita. I due arrestati ora sono sottoposti in regime di arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa del giudizio direttissimo.