Clan Mallardo, falsi invalidi: scarcerate due persone

Clan Mallardo, falsi invalidi: scarcerate due persone

Giugliano. ggi sono arrivate le scarcerazioni per Riccio Luigi e Russo Rosa difesi dall’avvocato Francesco Smarrazzo e per Di Fiore Giuseppe difeso dall’avvocato Raffaella Pennacchio. Il GIP tribunale di Napoli ha accolto le istanza dell’avv. Smarrazzo e Pennacchio, che sono riusciti ad introdurre elementi nuovi idonei a chiarire l’intera vicenda che vedeva coinvolti i propri assistiti, delineando il loro ruolo che è da considerarsi assolutamente marginale. I due erano stati coinvolti nella vicenda falsi invalidi esplosa qualche settimana fa.

Il caso riguardava le pensioni di invalidità ricevute da affiliati e gregari del clan Mallardo a seguito di un raggiro che partiva dal Comune e arrivava all’Inps. I componenti della cosca producevano documentazioni false che poi venivano recapitate al comune dove tre impiegati, ritenuti vicini alla cosca, li integravano con altri per poi spedirli all’istituto di previdenza. Del caso e ha parlato spesso il pentito Giuliano Pirozzi.

Facebook