Clan Mallardo, ecco chi è il pentito che sta facendo tremare la cosca

Clan Mallardo, ecco chi è il pentito che sta facendo tremare la cosca

Giugliano. C’è un nuovo pentito che sta facendo tremare il clan Mallardo. Lo avevamo anticipato ieri in un articolo. Oggi, sull’edizione cartacea del Mattino, il giornalista Mariano Fellico fornisce tutti i dettagli sull’identità dell’affiliato che avrebbe deciso di vuotare il sacco. Si tratta di Francesco Poziello, 38 anni, rintracciato a Mondragone perché doveva scontare una pena detentiva agli arresti domiciliari.

Poziello faceva parte di un gruppo criminale capeggiato da Giuseppe Ciccarelli, 52 anni, operante soprattutto sulla fascia costiera giuglianese. Ciccarelli è stato arrestato nell’ambito dell’operazione “O Malato”, lo scorso anno, e condannato a più di dieci anni di reclusione.

Il nuovo pentito potrebbe rivelare importanti retroscena sulla gestione degli affari criminali all’interno della cosca giuglianese e sul racket imposto alle attività commerciali del litorale. Dopo il colletto bianco, Giuliano Pirozzi, pentitosi nel 2012, è la prima volta che a pentirsi è un affiliato organico al clan.