Cioccolato kinder cancerogeno, dalla Germania lanciano l’allarme

Cioccolato kinder cancerogeno, dalla Germania lanciano l’allarme

Germania. Cioccolato kinder cancerogeno per la salute. L’allarme viene lanciato dalla Germania. La Foodwatch ha analizzato diversi snack per bambini, e nelle barrette di cioccolato Kinder ha trovato un livello “pericoloso” di oli minerali a base di idrocarburi saturi (Moah), considerati dall’agenzia europea per gli alimenti (Efsa) dannosi per la salute, in quanto potenzialmente cancerogeni e in grado di provocare mutazioni genetiche.

La Foodwatch ha informato i produttori dei risultati ottenuti e in seguito chiesto che i prodotti ritenuti fuori norma dalle loro analisi vengano ritirati dal mercato. I moah e i mosh sono oli comunemente usati negli inchiostri industriali, in particolare nella stampa dei giornali, poiché quest’ultimi costituiscono una parte importante del quantitativo riciclato di carta e cartone, automaticamente il cartone riciclato contiene miscele di questi componenti, che di fatto sono sottoprodotti del petrolio e sostanze potenzialmente cancerogene.

Dietro al sorriso angelico del bambino delle barrette di cioccolato Kinder, dunque, potrebbe nascondersi un inganno. E’ emerso così, che tre degli alimenti presi in esame abbiano registrato dei livelli di olii minerali aromatici troppo elevati.

Ci sono secondo questa associazione livelli definiti molto pericolosi di Moah. L’EFSA ritiene che MOAHs è un “probabile cancerogeno e mutageno“. Queste sostanze o questi livelli di alta pericolosità dovrebbero essere proibiti soprattutto nei prodotti che sono più utilizzati da bambini.