Choc a Giugliano, minaccia i genitori con un coltello. In manette 28enne

Choc a Giugliano, minaccia i genitori con un coltello. In manette 28enne

Giugliano. Choc a Varcaturo. Un ragazzo di 28 anni è stato arrestato dopo essere stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre minacciava di morte i genitori. Il 28enne era armato di coltello e brandiva l’arma sotto gli occhi terrorizzati dei due anziani.

A quanto pare le minacce e i maltrattamenti, anche fisici, andavano avanti da molto tempo. I suoi genitori riportano delle vecchie lesioni, ma che non avevano mai denunciato.

Ieri il figlio “orco” è stato bloccato dai Carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise prima che la situazione finisse in tragedia.

Il 28enne ora è in carcere. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.

Facebook