Castel Volturno, Pozzuoli, Licola, Varcaturo e Lago Patria. De Luca: “abbatteremo le ville abusive”

Castel Volturno, Pozzuoli, Licola, Varcaturo e Lago Patria. De Luca: “abbatteremo le ville abusive”

La faccia dei sindaci pare non essere stata quella delle più felici quando ieri durante la presentazione della nuova ditta che gestirà il depuratore di Cuma il Presidente della regione non ci ha pensato due volte ed ha ribadito il suo impegno “a buttare a terra le villette abusive” del litorale domitio flegreo e fare di questo tratto di costa “una nuova Romagna”.

Finalmente, grazie al nuovo appalto quinquennale che costerà 120 milioni di euro in meno rispetto al passato, sarà dal 2018 a pieno regime il depuratore di Cuma. Tuttavia per rendere il litorale ancora più attrattivo da un punto di vista turistico il Governatore ha sottolineato come sia fondamentale mettere mano anche agli abusi edilizi che hanno martirizzato la zona: solo nel tratto nel comune di Giugliano ammontano a diverse migliaia i vani abusivi. “Se ci sarà da spianare qualche villetta non ci fermeremo” ha concluso il Presidente.